Prodotti Biologici, Ecologici, Bio, Naturali

Prodotti biologici, una tendenza sana e sostenibile

Anche se è ancora un piccolo mercato, la verità è che le vendite di prodotti biologici stanno vivendo una crescita costante ad un buon ritmo negli ultimi tempi. Solo nel 2017, il volume della stessa è aumentato del 22% rispetto all’anno precedente, che ha molto a che fare con l’importanza che viene data alla sana alimentazione nel continente europeo, essendo ancora più significativo in Spagna . Mentre il 70% dei consumatori europei acquista prodotti alimentari sani, in Spagna la percentuale raggiunge quasi l’80%, occupando la nona posizione nella classifica del pianeta nel consumo di prodotti biologici, superata solo da paesi come Germania, Francia e Italia .

Una tendenza che non è nuova, ma è cresciuta costantemente in modo ininterrotto per 25 anni, soprattutto dal 2000, raggiungendo le vendite moltiplicate per 6 negli ultimi 15 anni. Con un fatturato globale di 65.000 milioni di euro. I prodotti ecologici e sostenibili sono ottenuti attraverso modelli e metodi di produzione più rispettosi dell’ambiente e più equi per il produttore.

Per quanto riguarda i canali di acquisto, i negozi di prodotti biologici e il commercio elettronico sono generalmente preferiti. Inoltre, il suo consumo è maggiore nelle aree urbane, con un’importanza particolare per Barcellona e Madrid.

Perché le persone iniziano a comprare prodotti biologici?
Molte volte crediamo che l’aumento nella scelta dei prodotti biologici faccia parte di una moda passeggera senza fermarsi a pensare che, in realtà, sia qualcosa di buono per la nostra salute. La verità è che i consumatori apprezzano sempre di più la provenienza del cibo che mangiano e il processo seguito fino a quando raggiungono i negozi o il tavolo. I prodotti biologici non contengono pesticidi o additivi e non sono stati modificati geneticamente, che è l’attrazione principale per molte persone.

Nella nostra società, malattie cardiache, attacchi cardiaci, diabete e problemi respiratori sono alcune delle principali cause di mortalità (63%), che è strettamente correlata alle abitudini di vita sedentarie e agli alimenti che consumiamo. In questo senso, i prodotti biologici sono molto più sani e possono aiutarci a prevenirli.

Ma i prodotti biologici non sono solo più sani, ma hanno anche differenze di aspetto. Il suo colore, il suo aroma e il suo sapore sono diversi. Differenze evidenti sia all’occhio che al palato del consumatore, che rendono difficile resistere a un prodotto che, oltre ad essere più sano, conserva tutte le sue proprietà.

D’altra parte, sempre più consumatori decidono di acquistare prodotti biologici per una questione di principio. C’è una consapevolezza collettiva che dobbiamo essere rispettosi dell’ambiente e dell’ambiente. I segni di esaurimento dei diversi ecosistemi e la vulnerabilità dell’ambiente sono sempre più evidenti, quindi scegliere i prodotti biologici è un modo per prendersi cura della natura e rispettare la diversità degli animali in modo diretto e semplice.

A questo bisogna aggiungere che la produzione biologica comporta un nuovo modello di relazione produttore-consumatore più diretto e affidabile. Ci consente di conoscere in prima persona il processo di produzione del prodotto e di cosa esattamente mangeremo. Il prodotto biologico è di qualità superiore proprio perché non è passato attraverso altre mani di quelle dell’agricoltore, dell’agricoltore o del produttore, che sostiene il prodotto che consumeremo. Ciò non significa che gli alimenti prodotti siano di qualità inferiore, ma che siano soggetti a varie procedure che sfuggono al nostro controllo e che non garantiscono che non siano stati manipolati in eccesso.

In Robis siamo produttori di integratori alimentari biologici. Spirulina, Chrorella, Maca, Valeriana o la nostra pappa reale ecologica … Entra nel nostro sito e scopri il nostro catalogo!