Complementos Alimenticios Para Mejorar La Circulación

Integratori alimentari per migliorare la circolazione sanguigna

Età, genetica, condurre una vita sedentaria o situazioni che ci costringono ad essere immobilizzate per molte ore sono alcune delle ragioni che possono influire negativamente sulla nostra circolazione sanguigna. Ma ci sono anche alcune condizioni che possono portare al blocco delle arterie, facendo sì che il sangue non fluisca come dovrebbe. Questo è il caso, per esempio, di persone che hanno alti livelli di colesterolo.

Tieni presente che il sistema circolatorio svolge un ruolo chiave nel corretto funzionamento del nostro corpo, poiché è responsabile della fornitura di ossigeno a tutte le cellule del corpo, aiutando a guarire ferite e ferite, eliminare tossine e prodotti da sprecare e regolare la temperatura corporea.

Alcuni dei sintomi che mostrano un grave problema circolatorio sono le vene varicose, la disfunzione erettile, le gambe stanche o gonfie, le occhiaie, la perdita della vista, il mal di testa, la perdita di memoria e le vertigini.

Per contribuire a migliorare la circolazione del sangue, è importante seguire una dieta ricca di acidi Omega 3 che include molta frutta, verdura, semi e noci, bagni di acqua calda ed esercizio fisico. Ma in aggiunta, possiamo integrare la nostra dieta con integratori alimentari per migliorare la circolazione del sangue. Certo, sempre sotto controllo medico.

Gli integratori alimentari per migliorare la circolazione sanguigna dei robis.es contengono estratti vegetali che favoriscono il flusso sanguigno, consentendo alla quantità di sangue di ritornare al cuore è maggiore e quindi alleviare i sintomi che risultano dall’insufficienza venosa.

Quali sono i migliori integratori alimentari per migliorare la circolazione del sangue?

Vitamina A

La vitamina A ha proprietà antiossidanti che aiutano a prevenire l’ossidazione delle pareti delle arterie, che può portare all’aterosclerosi. Si consiglia di consumare 800 microgrammi di vitamina A.

Vitamina B

In particolare la vitamina B3, nota come niacina, serve a rafforzare i vasi sanguigni e aumentare il flusso sanguigno, in modo che raggiunga le braccia e le gambe senza difficoltà. Favorisce inoltre la produzione di globuli rossi e aiuta a prevenire l’indurimento delle arterie.

Tuttavia, anche la vitamina B9 e la vitamina B12 sono essenziali, poiché aiutano a neutralizzare l’omocisteina, che è uno dei maggiori fattori di rischio per gli incidenti vascolari e uno dei maggiori responsabili del deterioramento della circolazione.

1. Vitamina C

Sebbene sia uno dei più conosciuti, non tutti sanno che, oltre a rafforzare il nostro sistema immunitario, aiuta a prevenire la formazione di coaguli di sangue e a rafforzare i capillari e le arterie.

2. Vitamina E

È un antiossidante che migliora il flusso sanguigno. Favorisce la produzione di globuli rossi e il trasporto di ossigeno.

3. Calcio e magnesio

Il calcio aiuta a prevenire l’osteoporosi. Da parte sua, il magnesio aiuta ad assimilare il calcio e prevenire l’aritmia cardiaca. Si consiglia di assumere circa 800 mg di calcio al giorno e circa 375 mg di magnesio. Tuttavia, se hai problemi ai reni, è importante consultare il tuo medico in anticipo.

4. Selenio

Il selenio aiuta a proteggere il cuore riducendo l’ipertensione. Ma allevia anche il dolore degli attacchi di angina. È meglio assumere circa 55 microgrammi di selenio al giorno.

Portare una dieta sana ed equilibrata, fare esercizi aerobici e completare la nostra routine con supplementi nutrizionali con un principio vasoprotettivo può aiutarci a migliorare il nostro sistema circolatorio e, in questo modo, a garantire il nostro benessere.