Misure Preventive Prima Di COVID-19

Misure di prevenzione prima di COVID-19: affari di tutti

Di fronte alla crisi sanitaria causata dal coronavirus, è più che mai necessario che tutti noi siamo responsabili nell’adottare misure preventive contro COVID-19. La realizzazione di azioni semplici può avere ripercussioni positive nel tempo.

Sia per la nostra protezione sia per quella delle persone che ci circondano, sarà necessario che tutti noi prendiamo coscienza della situazione a cui siamo esposti, mantenendoci a distanza di sicurezza, lavandoci spesso le mani e indossando una maschera.

Abbiamo già visto le terribili conseguenze dell’espansione di questa epidemia senza alcuna limitazione, sia sulla salute delle persone, che è la più importante, sia sul livello economico di molte famiglie. Pertanto, che tutti noi uniamo e prendiamo misure preventive prima di COVID-19, dovrebbe essere la priorità di ognuno di noi.

Pertanto, in Robis, al fine di salvaguardare sia il benessere dei nostri dipendenti e delle loro famiglie, sia, naturalmente, dei nostri clienti e consumatori, abbiamo intrapreso azioni di responsabilità sociale e aziendale per garantire sicurezza a tutti.

Misure di prevenzione contro COVID-19 a Robis

Ecco perché presso Robis, produttore di integratori alimentari, insieme al team di lavoro, ai fornitori e ai clienti, abbiamo assunto la nostra responsabilità aziendale eseguendo le seguenti azioni e misure preventive prima di COVID-19:

  • Adattamento di tutta la documentazione dello standard di qualità ISO 9001: 2015 alla nuova situazione. Mentre altri si avvantaggiano per implementare lo standard di qualità, in Robis, abbiamo implementato il sistema ISO 9001 dal 1998. Questa crisi ci ha servito come opportunità per il necessario miglioramento.
  • Aggiornamento del sistema di autocontrollo dell’azienda, composto dai Piani Generali di Igiene e Analisi dei Pericoli e Punti Critici di Controllo (HACCP).

Per specificare il punto precedente, i Piani di igiene generale (PGH) sono definiti come:

“L’insieme di programmi e attività di prevenzione di base, da sviluppare in tutte le aziende alimentari per raggiungere la sicurezza alimentare”.

Come per la ISO 9001, in ROBIS abbiamo modificato tutta la documentazione del “Sistema di autocontrollo”, adattandolo alla nuova situazione, comprese tutte le misure preventive necessarie prima di COVID-19.

L’HACCP cerca di identificare possibili pericoli nell’intero processo della catena di produzione per garantire la sicurezza dei nostri prodotti alimentari, rafforzando ora queste misure di fronte alla crisi del coronavirus.

Per garantire che i nostri prodotti raggiungano i nostri clienti in perfetta salute, presso Robis, dal nostro ufficio tecnico, siamo in contatto con le autorità sanitarie per coordinare tutte le azioni necessarie a garantire la sicurezza alimentare e la salute del nostro personale.

Per noi, la salute è sempre stata la priorità, offrendo prodotti totalmente efficaci, sicuri e di qualità, sia nelle linee convenzionali che ecologiche, che forniscono al tuo corpo i nutrienti o le vitamine di cui hai bisogno. Lo abbiamo sempre fatto con le più severe misure igieniche che, ora, di fronte alla crisi sanitaria che stiamo vivendo, devono essere rafforzate per garantire la sicurezza dei nostri clienti, lavoratori, fornitori e consumatori.

Questo è il motivo per cui vogliamo segnalare che in Robis stiamo attuando misure preventive contro COVID-19 in tutti i nostri punti della catena, mantenendo sempre standard di sicurezza di alto livello, in modo che i nostri integratori alimentari di robis.es siano conformi a tutto cosa ci si aspetta da loro.

È tempo di prendersi cura di sé più che mai e di prendersi cura l’uno dell’altro, quindi personalmente dovremo prendere misure preventive prima di COVID-19.

Da Robis vogliamo incoraggiarvi a seguire queste raccomandazioni e desideriamo che tutti stiano bene, oltre a incoraggiarvi a superare la crisi causata dal coronavirus.